Quando la musica diventa liquida

su: favorite Hit: 1266

Non volete più combattere con PC, software, alimentazioni lineari ecc.? Volete un sistema che faccia tutto questo e molto di più senza compromessi di nessun tipo? La soluzione è una sola....Auralic Aries G2.1... End Game.

Lettore di rete e streamer top di gamma della Casa, in Auralic hanno deciso di concentrare tutti gli sforzi in una macchina esclusivamente rivolta alla fruizione della musica liquida senza DAC ma solo con funzioni di streaming o riproduzione di file presenti nella rete domestica NAS, UPNP oppure tramite Hard Disc esterno collegato in USB o meglio ancora con la possibilità di ordinarlo con SSD interno fino a 2 tera byte. 

Una macchina in grado di riprodurre praticamente qualsiasi formato audio: AIFF, ALAC, APE, DIFF, DSF, FLAC, OGG, WAV, WV, AAC, MP3, MWA. Il DSD è trattato e trasmesso in modalità nativa fino a 512.

Il cuore pulsante della musica

L' Auralic Aries G2.1 si dimostra un prodotto dalla flessibilità straordinaria grazie alle sue uscite USB di alta qualità, SPDIF, TosLink, AES-EBU e un’uscita proprietaria Lightning Link per la connessione con altre elettroniche della Casa, che consente la massima sinergia tra le macchine. Per chi non vuole ulteriori cavi o ha il router lontano dalla macchina, Auralic offre una connessione Wi-Fi ad altissime prestazioni, stabilità e qualità che di fatto non vi faranno rimpiangere o desiderare la connessione Ethernet.

Ogni ingresso e uscita è infine isolato galvanicamente dal resto per una migliore qualità di riproduzione.

Qualità e funzionalità ai massimi livelli

Aries G2.1 è certificato Roon end point ma dispone di un App proprietaria 'Lightning DS', presente solo su piattaforma iOS. ma Aries G2.1 è anche AirPlay, Bluetooth, Spotify e Tidal Connect e inoltre si interfaccia con le principali piattaforme di streaming di alta qualità come Tidal, Qobuz e Amazon Music.

Se dal lato software direi che non abbiamo altro da aggiungere, dal lato Hardware e costruttivo non è da meno ed è capace di soddisfare anche i palati più esigenti.

Al suo interno troviamo una doppia alimentazione, un doppio Femto Clock 120 e un processore Tesla G2 ad alte prestazioni. Il tutto racchiuso in un doppio chassis con l'interno interamente in rame spazzolato e uno robusto cabinet di alluminio, il tutto per un considerevole peso di oltre 9 kg.

Auralic non è voluta scendere a compromessi nemmeno con i piedini, costituiti infatti da un sistema di molle per garantire  uno smorzamento ideale delle vibrazioni.  

Musica in punta di dita

Veniamo all'uso. L'estrema facilità di configurazione l'interfaccia intuitiva e "user friendly" che permette di catapultarsi immediatamente verso un'infinità di funzioni e di titoli se si dispone di un account di musica streaming quali Qobuz, Tidal ecc., il tutto senza incertezze e una velocità disarmante, grazie appunto al cuore Tesla G2.

Il notevole display a colori presente sul frontale consente poi di vedere la copertina dell'album in riproduzione e varie altre utili informazioni.

Aries G2.1 si colloca nella fascia alta del catalogo Auralic ma le sue straordinarie qualità sonore e costruttive danno quella bella e non scontata sensazione di "Value for money".

E' inutile aggiungere altro, con questo Auralic Aries G2.1 si può affermare che la musica liquida fa scacco matto al supporto fisico, lasciando il suo uso solo per i nostalgici del Compact Disc.

....E non finisce qui..

Il catalogo Auralic è inoltre composto da altri prodotti quali DAC con schedina streamer quali il Vega G2.1 top di gamma, Altair G1.1 e G2.1 DAC e streamer in unica macchina ed inoltre è presente anche un processore upsampler SIRIUS G2.1 e un masterclock LEO GX.1 a completamento di un sistema 'no compromise' di livello Hi-End nel senso più stretto del termine.

Come detto, tutte le macchine top di gamma del catalogo Auralic possono essere connesse tra di loro con l'interfaccia proprietaria Lightning Link attraverso la quale si riconoscono in maniera ideale ed immediata senza l'intervento o uso di terze parti ma solo meduante software e collegamenti proprietari.

Cosa non sempre scontata, Auralic grazie alla continua ricerca ed ottimizzazione, offre periodici aggiornamenti software che permettono di migliorare e tenere al passo dei tempi i suoi prodotti.

La concorrenza non manca ed è agguerrita ma dovrà sempre confrontarsi con questo "signore", Cuore pulsante della musica digitale. Brava Auralic continua così!!!

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre