Il fascino dei diffusori magnetoplanari Magneplanar

su: favorite Hit: 1580

La fascinosa seduzione dei diffusori magnetoplanari Magneplanar

Tutti gli appassionati di alta fedeltà hanno, almeno una volta durante il loro percorso audiofilo, sentito parlare dei diffusori magnetoplanari, al cui termine automaticamente per istinto si associa Magneplanar, l'azienda americana tra le più prestigiose e innovative nel campo dell’audio e leader nella produzione di questo tipo di diffusori.

Cosa sono esattamente i diffusori magnetoplanari e quali sono le loro caratteristiche distintive 

Un diffusore magnetoplanare è un tipo di diffusore acustico che non utilizza i tradizionali altoparlanti a cono o a cupola, ma una sottile membrana conduttiva sospesa tra due griglie di magneti permanenti, la quale, percorsa da una corrente elettrica, si muove in base al campo magnetico generato dai magneti e produce il suono.

Questo sistema ha una serie di vantaggi rispetto ai diffusori convenzionali, tra cui:

una maggiore leggerezza e velocità della membrana, che garantisce una migliore risposta agli impulsi e una minore distorsione,

una maggiore coerenza e linearità della risposta in frequenza, che si traduce in una maggiore fedeltà e naturalezza del suono,

una minore colorazione dovuta alla cassa, che è assente o ridotta al minimo nei diffusori magnetoplanari,

una maggiore dispersione del suono, che crea quell'insuperabile effetto tridimensionale e avvolgente che rapisce l'ascoltatore quando si trova di fronte questo tipo di diffusori.

I diffusori magnetoplanari sono infatti anche detti diffusori a pannello o a dipolo, perché emettono il suono sia dalla parte anteriore che da quella posteriore della membrana, con la stessa intensità, il che comporta che essi debbano essere posizionati a una certa distanza dalle pareti e che l’ambiente di ascolto debba essere adeguatamente trattato acusticamente, per evitare riflessioni indesiderate.

La storia dei diffusori Magneplanar

I diffusori Magneplanar sono prodotti dalla Magnepan, una società fondata nel 1969 da Jim Winey, un ingegnere elettronico appassionato di musica, che ebbe l’idea di creare dei diffusori a pannello dopo aver ascoltato dei diffusori elettrostatici, un altro tipo di diffusore a membrana, ma con un principio diverso. Winey pensò quindi di sostituire la membrana elettrostatica, che richiedeva una tensione elevata e un trasformatore, con una membrana magnetica, che poteva essere alimentata direttamente dall’amplificatore, ed è così presero vita i primi diffusori Magneplanar, riscuotendo sin dall'inizio un enorme interesse e successo tra gli audiofili.

Da allora, la Magnepan ha continuato a sviluppare e perfezionare i suoi diffusori, introducendo nuove tecnologie e soluzioni, come i driver a nastro, i crossover a fase costante, i pannelli curvi e i subwoofer dedicati. Infatti, oggi l'azienda produce una gamma di diffusori che copre diverse esigenze e fasce di prezzo, ma mantenendo comunque viva sempre la stessa filosofia, ovvero offrire un suono trasparente, dettagliato e coinvolgente, capace di emozionare l’ascoltatore.

I modelli di diffusori Magneplanar

Come detto il catalogo Magnepan oggi è davvero completo per soddisfare le esigenze di ogni appassionato e per questo sono proposti vari modelli di diffusori magnetoplanari, che si differenziano per dimensioni, prestazioni e costo, e nello specifico sono i seguenti modelli:

LRS +

Questo è il modello più piccolo ed economico della gamma, l'entry level ma solo sulla carta, in quanto il suo rapporto qualità prezzo è assolutamente incredibile, confermato da una qualità di riproduzione che ricalca in pieno tutti i canoni della filosofia aziendale, fatta di prestazioni sorprendenti rispetto alle reali dimensioni. Si tratta quindi di un diffusore full-range a due vie, con una membrana quasi-ribbon per tutto lo spettro sonoro, ideale per chi vuole avvicinarsi al mondo dei diffusori magnetoplanari senza spendere troppo, ma con la garanzia di una qualità sonora superiore alla media. La sensibilità di 86 dB e un’impedenza di 4 ohm, richiedono però che a pilotarli vi sia un amplificatore abbastanza potente e di buona qualità per farli esprimere al massimo delle loro potenzialità, il che vale per tutta la serie di questo tipo di diffusori.

.7

Il modello .7 di Magnepan è uno dei preferiti dagli audiofili che cercano un suono di prima classe senza compromettere lo spazio, rappresentando così la scelta ideale per tutti coloro che apprezzano la precisione musicale e vogliono sperimentare una riproduzione musicale  in un modo completamente nuovo.

Indipendentemente dal background audio di cui si dispone, il Magnepan .7 riuscirà sempre ad offrire prestazioni eccezionali che smentiscono le sue dimensioni compatte. 

1.7i

Questo modello rappresenta il successore dei famosi 1.7, che sono stati per anni i best seller della Magnepan, si tratta di diffusori full-range a tre vie, con una membrana quasi-ribbon per i bassi e i medi e una membrana vero-ribbon per gli alti, che danno vita a un suono molto equilibrato e raffinato, mettendoli in grado di riprodurre ogni genere musicale con un elevato grado di naturalezza e dinamica. 

Il vantaggio di questa tecnologia è che la membrana ha una massa molto bassa, quindi può rispondere rapidamente alle variazioni del segnale, offrendo una maggiore definizione e dettaglio del suono, inoltre è in grado di riprodurre l’intera gamma di frequenze udibili dall’orecchio umano, senza bisogno di crossover o altoparlanti separati per i bassi, i medi e gli alti.

Riescono quindi a garantire una dispersione sonora omogenea e uniforme, che crea un palcoscenico sonoro ampio e profondo, in più la dinamica e la velocità del suono impressionanti di cui sono capaci, rendono la riproduzione musicale vivace ed emozionante.

3.7i

Questo modello di alta gamma incarna al meglio la filosofia e la tecnologia della Magnepan. Si tratta di diffusori full-range a tre vie, con una membrana quasi-ribbon per i bassi e i medi e una membrana vero-ribbon per gli alti. Sono diffusori di altissimo livello, in grado di offrire una risoluzione, una trasparenza e una profondità sonora straordinarie. Hanno una sensibilità di 86 dB e un’impedenza di 4 ohm, per cui richiedono un amplificatore di elevata qualità e potenza. 

20.7

Sono i diffusori più grandi e costosi della gamma, quelli che rappresentano il massimo delle prestazioni possibili con i diffusori magnetoplanari. Si tratta di diffusori full-range a tre vie, con una membrana quasi-ribbon per i bassi e i medi e una membrana vero-ribbon per gli alti. Sono diffusori che non hanno rivali in termini di estensione, dinamica e realismo sonoro, in grado di riempire anche ambienti molto ampi con una scena sonora tridimensionale e coinvolgente. 

CC5

E' il diffusore centrale dedicato ai sistemi home theater, progettato per integrarsi perfettamente con gli altri diffusori Magneplanar. Si tratta di un diffusore a due vie, con una membrana quasi-ribbon per i bassi e i medi e una membrana vero-ribbon per gli alti. È un diffusore che garantisce una riproduzione chiara e intelligibile dei dialoghi e degli effetti sonori, con una buona dispersione orizzontale.

DWM

Rappresenta il subwoofer dedicato ai sistemi stereo o multicanale, progettato per integrarsi perfettamente con gli altri diffusori Magneplanar. Si tratta di un diffusore a membrana quasi-ribbon, che copre la gamma dei bassi da 40 a 200 Hz. È quindi un subwoofer che garantisce una riproduzione dei bassi veloce, precisa e profonda, senza sbilanciare l’equilibrio sonoro.

Connessioni e Posizionamento

Magneplanar sono diffusori unici nel loro genere e richiedono un approccio specifico per l'installazione e il collegamento, essendo infatti diffusori a pannello, quindi non seguono il design tradizionale con altoparlanti puntiformi ed è buona norma posizionarli ad almeno a 1 metro dalle pareti laterali e a 2-3 metri dalla parete posteriore per ottenere il miglior suono.

Per il collegamento è consigliato l'utilizzo di cavi di buona qualità ed inoltre è preferibile affidarsi ad amplificatori con una buona potenza e una risposta in frequenza ampia, in quanto i Magneplanar hanno un'impedenza variabile che può scendere a valori bassi, quindi l'amplificatore deve avere la capacità di gestire queste fluttuazioni senza problemi.

Conclusioni

Una volta completato il necessario rodaggio e quando tutti i punti sopra indicati sono rispettati, questi diffusori sono capaci di offrire un suono aperto e coinvolgente, un tipo di suono unico che ammalia e porta l'ascoltatore in una dimensione sonora tutta nuova dalla quale difficilmente si potrà più fare a meno.

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre