Rega Planar 3 50th Anniversary Edition...il P3 diventa grande

su: favorite Hit: 2347

Rega PLANAR 3 50th Anniversary Edition

Rega compie 50 anni, un traguardo non per tutti in un settore in continua evoluzione, dove restare a galla e proporre nuovi prodotti sempre più competitivi per prezzo e qualità è divenuto davvero sempre più complicato.

Ma i padri fondatori Roy Gandy e Tony Relph quando nel 1973 fondarono ufficialmente la Rega Research Ltd. avevano già le idee ben chiare su come indirizzare la loro azienda, ovvero quella di mettere a punto prodotti semplici, funzionali, ben suonanti e alla portata del popolo. Ed è sulle basi di questa filosofia che nasce il progetto del loro primo giradischi, denominato "The Planet", sviluppato e costruito a mano e così chiamato perché invece di un piatto solido aveva tre supporti circolari che ruotavano come lune attorno a un "pianeta" centrale.

L'originalità di questo giradischi consisteva nella sua costruzione assolutamente minimal caratterizzata da un supporto scheletrico a massa ridotta, completamente in contro tendenza alla moda dei tempi che voleva giradischi dalle basi e piatti grandi e solidi, con l'idea che una massa elevata creasse rigidità, stabilità della velocità e diminuzione delle risonanze.

La ricerca verso la riduzione del tutto portò poi dall'adozione di un piatto in vetro, il che ha dato così vita alla generazione di giradischi chiamati Rega Planar.

Parola d'ordine 'Telaio Leggero'

Quindi Rega ha da sempre puntato e scommesso sull'utilizzo di un telaio il più leggero possibile, con il rinforzo il più rigido possibile, che sull'attuale Planar 3 consiste in un rinforzo a due strati con fondo fenolico da 3 mm e parte superiore fenolica con rivestimento metallizzato, che si estende tra il supporto del braccio e il cuscinetto centrale principale, apportando la necessaria rigidità alla struttura. 

Questa filosofia è rimasta invariata nel tempo anche dopo mezzo secolo di sviluppi e innovazioni e per questo dopo 50 anni anche il nuovo Planar 3, commemorativo del cinquantesimo anniversario dell'azienda, resta fedele all'idea iniziale. 

50 Anni di gloria

I giradischi Rega sono noti per il loro aspetto sbarazzino e per la facilità d'uso che li ha portati a divenire una vera icona tra gli appassionati analogisti e queste caratteristiche si ritrovano in toto anche nell'edizione del 50° anniversario che fa tutto questo e di più, battendo la concorrenza di questa fascia di prezzo con un suono più aperto, meglio bilanciato e coinvolgente.

Nato per celebrare i 50 anni di REGA, il Planar 3 50° anniversario si distingue prima di tutto dal punto di vista estetico per la speciale finitura noce in cui è realizzato il plinto, che gli conferisce un'aria davvero elegante, mentre sempre dal punto di vista estetico, vi è anche l'opzione di un coperchio parapolvere in plexiglas fumè.

Le altre differenze consistono nell'adozione di un'alimentazione esterna Neo PSU MK2 e della testina MM Exact, della cinghia Reference EBLT e del motore 24V con una speciale puleggia custom per la massima accuratezza di riproduzione.

Questo modello del 50° anniversario anche se è fondamentalmente ancora un Planar 3 si presenta come visto con specifiche diverse da quelle dell'originario che ne aumentano la qualità di riproduzione, dove la più grande differenza consta nella Neo PSU Mk2, un alimentatore potenziato con regolazione elettronica della velocità.

Nuovo alimentatore PSU MK2

Il Rega Neo MK2 è lo stesso alimentatore fornito di serie con il Planar 6 e Planar 8 che oltre ad apportare un chiaro incremento in termini di praticità, visto che non è più necessario sollevare il piatto per cambiare velocità, ma è anche progettato per ottenere maggiori prestazioni dal giradischi.

Questo alimentatore fornisce infatti una velocità di rotazione più stabile, misurata a 33,33 giri al minuto con una deviazione dell'allena lo 0,01%,  fornisce infine un'alimentazione silenziosa, pulita e assolutamente stabile al motore che porta ad un aumento delle prestazioni nel suo insieme.

Il Neo PSU presenta poi un piccolo foro nella parte posteriore dove è possibile inserire un piccolo cacciavite per regolare eventuali deviazioni di velocità o volendo per essere ripristinato se necessario.

Nuovo Braccio, nuova Testina

Il braccio adottato per il Planar 50th è il RB330, che è stato progettato utilizzando la più recente tecnologia CAD e CAM 3D ed è il culmine di oltre 35 anni di esperienza nella progettazione di bracci.

Dotato di un nuovissimo alloggiamento dei cuscinetti e dell'ultimo tubolare per braccio, progettato utilizzando la ridistribuzione intelligente della massa, affinchè questo braccio mostri meno punti di possibile risonanza. Questa stabilità estrema con movimento quasi privo di attrito grazie ai nuovi gruppi di cuscinetti ad alta precisione garantisce quindi di estrapolare più informazioni dal vinile.

Un altro cambiamento significativo nelle specifiche riguarda l'estremità del braccio, ovvero della testina montata che nella versione Anniversary corrisponde alla Rega Exact, la testina a magnete mobile di punta della gamma Rega. L'Exact è un vero cavallo di battaglia del brand, visto che è in circolazione da diversi anni ed è stata in un certo senso precursore dei tempi, il cui attributo chiave è uno stilo di tipo "Vital" all'estremità di un cantilever in alluminio che è un profilo di stilo molto avanzato in relazione alla fascia di prezzo richiesto.

Mentre tra i cambiamenti più marginali ai fini della riproduzione, sono da citare il contrappeso con specifiche più elevate, lo stesso montato sul Planar 6 e il tappetino del Planar 10

Il particolare che fa la differenza

Visto che si tratta di un giradischi con trazione a cinghia, un altro aggiornamento interessante è quello che prevede la sostituzione della solita cinghia di trasmissione Advanced EBLT con la più performante versione Reference

Il Planar 3 50th monta poi una puleggia in alluminio CNC personalizzata, come quella equipaggiata dal modello superiore Planar 6.

Conclusioni

L'edizione 50° anniversario del Rega Planar 3 costa solo poco più di un Planar 3 standard il che lo fa diventare davvero un 'best buy', avvicinandosi parecchio al più costoso Planar 6 in termini di puro divertimento musicale e comunicazione.

In più con questo giradischi si entra in possesso di un pezzo di storia dell'alta fedeltà a patto di non temporeggiare troppo sull'acquisto perchè la Rega stessa afferma che produrrà questa edizione commemorativa solo nell'arco dell'anno 2023, anno dell'anniversario, dopodiché la produzione si stopperà. Quindi non pensarci su più di tanto e corri ad accaparrarti il tuo pezzo prima che sia troppo tardi, la storia ti darà ragione.

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre