Rega NAIA...figlio di un Dio superiore

su: favorite Hit: 1378

Rega Naia, il giradischi per eccellenza secondo Rega

Il giradischi di riferimento, Rega NAIAD

Dici Rega e pensi al giradischi...è questa l'assonanza principale che ogni audiofilo fa quando viene nominato questo brand, e a giusta ragione, perchè Rega è riuscita con la sua filosofia di realizzare prodotti il più semplice possibile, ottimamente performanti e alla portata di tutti, a divenire una vera e propria icona nell'immaginario collettivo degli appassionati analogisti.

Ma il brand inglese con una prova di forza ha voluto dimostrare di poter realizzare anche il 'giradischi per eccellenza' seguendo questa filosofia, il nun plus ultra della categoria, nato dopo sette anni di ricerca e sviluppo, nel 2017 finalmente tale progetto ha visto nascere il Rega Naiad.

Questo è un giradischi letteralmente superbo, nato per celebrare i 40 anni di attività del brand, per il quale non basta dire che sia di un livello eccezionalmente superiore a qualunque giradischi in circolazione ma che è anche un prodotto diverso da qualsiasi altro, creato per spingere all'estremo le filosofie Rega e dimostrare senza ombra di dubbio che il mantra di plinti ultraleggeri e ad alta rigidità e l'uso di materiali chiave in aree critiche sono fondamentali nella costruzione di qualsiasi giradischi dalle prestazioni serie.

Rega Naia, l'eccellenza alla portata di tutti

Sulla base dell'inarrivabile Naiad gli ingegneri Rega hanno voluto realizzare un giradischi che derivasse direttamente dal capostipite prendendo in prestito tutta la ricerca e lo sviluppo utilizzata per la sua realizzazione, dando però vita a un prodotto più accessibile economicamente e non in serie limitata.

Dopo alcuni anni di attento sviluppo è da poco stato presentato con estremo orgoglio la nuova creatura denominata Rega Naia, che come detto prende il meglio dello sviluppo di questa tecnologia e lo trasferisce in una versione pronta per la produzione senza compromessi.

Il nuovo giradischi top 'Naia' è quindi  ricco di caratteristiche, materiali e tecnologie all'avanguardia che Rega ha sviluppato nel corso dei suoi tanti anni di produzione per far raggiungere nuovi livelli di riproduzione dal propri amati vinili con una qualità mai sentita prima.

La leggerezza è la base di partenza

Nella realizzazione del giradischi Naia la pionieristica tecnologia Rega di massa ridotta ed elevata rigidità viene spinta ad un livello così alto mai raggiunto prima.

Per raggiungere il massimo equilibrio tra massa ridotta e rigidità estrema, Rega ha aperto così la strada all'uso di carbonio impregnato di grafene, entrambi materiali utilizzati nell'industria aerospaziale, realizzando uno scheletro con anima in schiuma di poliuretano Tancast 8.

Questa soluzione anche se è già apparsa nei giradischi Planar 8 e Planar 10, nel Naia ha però qualcosa in più, visto l'impiego per la prima volta di fibre di carbonio infuse con grafene, per raggiungere un equilibrio ancor più superiore tra leggerezza e rigidità della struttura

Questa struttura ultraleggera aiuta a ridurre la trasmissione delle vibrazioni, mentre la rigidità della superficie garantisce che non vi siano movimenti microscopici del plinto durante la riproduzione. L'aggiunta di grafene aumenta ulteriormente la resistenza e la rigidità della fibra di carbonio per creare il basamento di produzione più rigido che Rega abbia mai prodotto.

L'uso di rinforzi invece dell'intera superficie consente di aumentare lo spessore in queste aree chiave riducendo ulteriormente il peso del plinto, risolvendo direttamente il problema dell'assorbimento di massa e dell'energia indesiderata sulle caratteristiche principali.

La struttura è poi ulteriormente rinforzata con due rinforzi in ceramica di ossido di alluminio, materiale quest'ultimo che è stato utilizzato anche per realizzare una raffinata piastra in ceramica a risonanza controllata, con un effetto volano migliorato e un profilo complesso. 

Naia utilizza infine una sottopiastra in alluminio su misura con un albero e un cuscinetto centrale in ZTA (allumina rinforzata con zirconio) noto per la superiore qualità contro l'usura abrasiva e per la straordinaria durezza, con albero e cuscinetti realizzati con lo stesso materiale. L'asse funzionerà poi su uno strato ultrasottile di olio completamente sintetico, riducendo ulteriormente l'usura.

Il risultato di questo complesso processo ingegneristico è il gruppo di cuscinetti più resistente, preciso e duraturo che Rega abbia mai prodotto.

Braccio RB in titanio

Un altro elemento innovativo del giradischi Naia è rappresentato da un braccio che il produttore definisce il braccio più avanzato e preciso mai prodotto, che risponde al nome di RB Titanium, così denominato visto l'utilizzo di questo materiale.

Il braccio Rega RB Titanium è infatti dotato di alloggiamento e perno del cuscinetto verticale in titanio, mentre albero e peso di bilanciamento sono in tungsteno, infine ha un nuovo design che gli permette di raggiungere un movimento quasi senza attrito in orizzontale e in verticale, mentre non vi è alcun gioco misurabile nei cuscinetti.

Questo braccio nasce infatti con l'obiettivo di avere il minor numero di giunti meccanici per ottenere il minor attrito possibile, ed è per questo che viene ricavato da un tubo di alluminio monopezzo.

Il Rega Naia per non incidere sul prezzo finale può essere acquistato senza testina, lasciando libero il cliente di utilizzare il pick-up che più ritiene opportuno o per i casi in cui è già in possesso di un'ottima cartuccia, oppure a richiesta può essere abbinato alla testina MC Aphelion 2, che sarà montata di serie dalla Casa o sull'esclusivo tubo del braccio in alluminio lucidato a mano.

In questo caso non sarà necessario effettuare nessuna operazione di montaggio e calibrazione, rendendo più facile ed immediato l'utilizzo del giradischi

Trasmissione a tripla cinghia EBLT

Nel giradischi Naia, Rega si mantiene fedele alla sua filosofia di trasmissione della potenza a cinghia per far girare il piatto, non lasciandosi ingolosire da un, sulla carta, più preciso azionamento diretto con motore a controllo digitale, come utilizzato dai concorrenti giapponesi, facendo così la gioia degli analogisti più ortodossi.

Puntando dunque su questo tipo di trasmissione, l'obiettivo primario è stato quello di ricercare la più alta perfezione e la migliore stabilità nella composizione chimica della cinghia di trasmissione ed è per questo che la tripla cinghia di trasmissione è realizzata con una nuova mescola di gomma personalizzata che fornisce un'eccellente stabilità alla velocità e una migliore propulsione.

Alimentatore avanzato di riferimento

L'alimentazione del motore a 24 V a basso rumore è fornita da una sorgente di riferimento, situata in un alloggiamento di un cabinet personalizzato Rega di nuova concezione.

Questo alimentatore offre la massima stabilità nel controllo del motore, un comodo cambio elettronico della velocità, una soppressione avanzata delle vibrazioni e una regolazione elettronica della velocità, regolabile dall'utente per garantire precisione e controllo totali.

La velocità e il controllo del motore si ottengono utilizzando un generatore DSP (Digital Signal Processing) costruito su un cristallo ad alta stabilità. Questo dispositivo dividerà l'esatto segnale ad onda quadra dal cristallo alla frequenza esatta richiesta per ruotare il disco alla velocità selezionata.

Cura ai dettagli

La corretta riproduzione del disco nero si basa su una serie di elementi che devono trovarsi in perfetto equilibrio  tra loro, per questo ogni minimo dettaglio nella realizzazione di un giradischi non deve essere lasciato al caso e deve basarsi su una regola aurea, la lotta alle vibrazioni. L'innovativo scheletro, piatto e cuscinetti impiegati, nonchè il tipo di cinghia, sono tutti finalizzati a questo comune obiettivo, ma alla base di tutto vi sono i piedoni che saranno a contatto col piano di appoggio, elemento primario per la trasmissione delle vibrazioni.

Per questo vengono utilizzati dei piedini scheletrici in alluminio a massa ridotta dalle alte qualità isolanti che fungeranno da primo filtro contro le vibrazioni.

Il giradischi Naia è in definitiva un prodotto altamente tecnologico nella sua semplicità, versatile e dal design accurato ad a completamento del tutto viene dotato di un coperchio trasparente elegante che sarà sicuramente un componente molto apprezzato dagli audiofili.

La garanzia a vita offerta dal produttore rappresenta infine il segno che Rega crede ciecamente nella qualità e nella durata di questo eccellente prodotto.

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre